UTMB, la CCC va a Thomas Evans, Saverio Bosc primo dei valdostani

Dopo la partenza di ieri da Courmayeur con ben 2147, la gara da 101 km è alle battute finali. Nella UTMB dopo 100 km Francesca Canepa è 4°. Nella PTL ritiri per Alida Foudon e Michele Zenato.
Partenza CCC a Courmayeur
Speciale Trail, Sport

Dopo la partenza di ieri mattina da Courmayeur, con ben 2147 atleti ai nastri di partenza di Piazza Brocherel, la CCC (Courmayeur-Champex-Chamonix) dell'Ultra-Trail du Mont-Blanc è alle battute finali (al momento sono circa mille i finishers), al termine di 101 km e 6.100 metri di dislivello positivo caratterizzati da condizioni climatiche avverse, con pioggia e freddo a fare compagnia ai tanti trail runners.

Al termine di una serrata lotta a tre, a spuntarla al traguardo di Chamonix è stato il britannico Thomas Evans in 10h44’32”, che ha preceduto il cinese Min Qi (10h50’07”) e lo spagnolo Pau Capell (10h52’26”). Quarto uno splendido Marco De Gasperi in 11h21’15”.

Lontani dalle prime posizioni gli atleti valdostani: Gianluca Arcaro 869° in 22h48’07”, Saverio Bosc 199° in 16h39’05”, Lorenzo Capra 938° in 23h18’23”, Alessandro Murari 479° in 19h54’28”, Gualtiero Perono ritirato, Sergio Remondaz (in gara) e Matteo Scieghi 514° in 20h14’35”.

Intanto si sta correndo la gara principale dell’Ultra-Trail du Mont-Blanc, la UTMB appunto, con una grande Francesca Canepa che dopo 100 km si trova in quarta posizione.

Nella PTL a squadre, Denise Avalle è 46° al Col des Aravis, il Team Vibram Women di Alida Foudon si è ritirato a Beaufort dopo 196 km così come i Pellegrini della Montagna di Michele Zenato, out al Mont Mirantin dopo 186 km.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati