Domani a Saint-Vincent i funerali di Silvano Meroi

Le esequie si terranno nella cittadina termale alle ore 15 di sabato 18 marzo. La corona sarà recitata oggi, venerdì 17, alle ore 19, nella chiesa della cittadina termale. Meroi, 67 anni, è stato a lungo a capo della Protezione civile valdostana.
Silvano Meroi
En souvenir

Si terranno alle ore 15 di domani, sabato 18 marzo, a Saint-Vincent, i funerali di Silvano Meroi, ingegnere aeronautico a lungo alla guida della Protezione civile valdostana e in passato anche dirigente nazionale dello stesso organismo. La corona sarà recitata oggi, venerdì 17, alle ore 19, nella chiesa della cittadina termale.

Da tempo malato, Meroi aveva guidato fino al maggio scorso la Sitrasb, la Società Italiana Traforo Gran San Bernardo. Lascia la moglie Gabriella e i figli Giuliano e Andrea.

A ricordare Meroi è su Twitter l’Assessore regionale Luciano Caveri.

Il cordoglio delle istituzioni

Il Presidente della Regione Renzo Testolin, a nome della Giunta, esprime il cordoglio per la scomparsa di Silvano Meroi, ex direttore della Protezione civile regionale ed ex Presidente della Società Italiana Traforo del Gran San Bernardo.

“La comunità valdostana – afferma il Presidente Testolin – perde uno dei suoi figli migliori. Silvano Meroi, deceduto dopo una lunga malattia affrontata con coraggio, ha saputo dare alla nostra regione la sua intelligenza e la sua inventività, contribuendo al rafforzamento tecnico e organizzativo di un sistema di Protezione civile che ci colloca in questo settore tra le realtà più avanzate del Paese”.

“Il contributo dell’ingegner Meroi – prosegue il Presidente della Regione – non si è fermato ai confini valdostani, ma le sue competenze di altissimo livello tecnico-scientifico sono state apprezzate anche nell’ambito del Dipartimento nazionale della Protezione civile e in diversi interventi in Italia e all’estero. Come Presidente della Sitrasb il suo lavoro è stato fondamentale per una rapida riapertura del traforo del Gran San Bernardo dopo l’incidente del settembre 2017. Alla famiglia esprimiamo le condoglianze di tutto il Governo regionale”.

Cordoglio arriva anche dal presidente Alberto Bertin, che in una nota ricorda Roberto De Vecchi.

“Roberto De Vecchi – ricorda il Presidente Bertin – non è stato solo un politico onesto e capace: ha messo la sua grande umanità al servizio della comunità, impegnandosi nel sociale e dando un contributo attivo al mondo del volontariato.”

“Silvano Meroi – dice il Presidente – era un uomo dalle grandi capacità e guidato da una profonda umanità. Un uomo che sapeva fare squadra, che capiva le necessità e che guardava oltre l’orizzonte”.

A partecipare al lutto per la morte di Silvano Meroi è anche il Dipartimento di Protezione Civile.

Il Dipartimento della Protezione Civile e il Capo Dipartimento Fabrizio Curcio esprimono il più sincero cordoglio per la scomparsa di Silvano Meroi, “una persona di raro spessore umano unito a una competenza professionale non comune che mancherà a tutto il Servizio Nazionale della Protezione Civile”.

“Silvano è stato una persona preziosa – ha detto Fabrizio Curcio – che ha dato tanto al Dipartimento e al Servizio nazionale. È stato un privilegio averlo con noi, e desidero porgere le più sentite condoglianze ai familiari da parte mia e del Dipartimento di Protezione Civile. Silvano Meroi ci mancherà”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte