Eventi

Ultima modifica: 29 Novembre 2018 10:13

Alla Cittadella presentazione del libro “Walk this way” di Simone Nigrisoli

Aosta - Sabato 1 dicembre alla Cittadella dei giovani di Aosta a partire dalle ore 16, si terrà la presentazione del libro “Walk this way, la subcultura Hip hop dagli Stati Uniti all’Italia” di Simone Nigrisoli evento finale della rassegna Bòcciati.

Simone Nigrisoli, Walk this waySimone Nigrisoli, Walk this way

Sabato 1 dicembre alla Cittadella dei giovani di Aosta a partire dalle ore 16, si terrà la presentazione del libro “Walk this way, la subcultura Hip hop dagli Stati Uniti all’Italia” di Simone Nigrisoli. Evento finale della rassegna Bòcciati. A moderare l’incontro con l’autore sarà il dj Armando Martellini.

Nessun genere musicale è mai riuscito a creare così tanta arte e cultura al di fuori del suo contesto, come ha fatto il rap. Questo è stato possibile grazie al fatto che la musica rap affonda le sue radici in una formidabile “subcultura”. Nata a New York agli inizi degli anni Settanta e poi diffusasi in tutto il mondo dalla metà degli anni Ottanta in poi. Partendo dalle fondamenta di questo fenomeno culturale, o meglio, “subculturale”, il saggio di Simone Nigrisoli mette in luce gli aspetti e i processi che hanno portato l’Hip Hop a rappresentare uno dei movimenti musicali (e non solo) più interessanti degli ultimi quarant’anni. Dai suoi primi passi, mossi nei sobborghi delle metropoli americane, fino al suo approdo in Europa e in gran parte del mondo. Contiene interviste esclusive a Ice One, Assalti Frontali e Rula (ATPC).

L’autore
Simone Nigrisoli è un giornalista pubblicista iscritto all’ordine della Valle d’Aosta. Abita a Roma, dove svolge le attività di giornalista, scrittore e fotografo. Ha studiato a Urbino nella città di Raffaello Sanzio, dove si è laureato in Scienze delle Comunicazioni all’Università Carlo Bo. Nella sua carriera ha collaborato diversi anni con il Resto del Carlino, scrivendo nelle pagine di arte, cultura, cronaca e politica.

Per maggiori informazioni visitare il sito della Cittadella dei Giovani:

 

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>