Eventi di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 31 Ottobre 2019 14:53

Neuroblastoma, il Coro Mont Rose in concerto alla Chiesa di Sant’Orso

Aosta - Sabato 9 novembre 2019 alle ore 21, nella Chiesa di Sant'Orso ad Aosta si festeggeranno i 40 anni del Coro Mont Rose. Un CD e un concerto per sostenere la lotta al neuroblastoma.

CoroMontRoseCoroMontRose

Sabato 9 novembre 2019 alle ore 21, nella Chiesa di Sant’Orso ad Aosta si festeggeranno i 40 anni del Coro Mont Rose. Per l’occasione è stato realizzato un CD speciale che verrà donato all’Associazione italiana per la lotta al neuroblastoma.

Il progetto, sostenuto dal Consiglio regionale, sarà presentato in occasione del concerto. Il disco intitolato “Trova il tempo” raccoglie 10 brani che spaziano da canti di montagna ad arrangiamenti e nuove interpretazioni, tra musica e poesia, di alcuni celebri brani d’autore, da Leonard Cohen agli U2.

«Abbiamo pensato – spiega il presidente del Coro, Marco Cout – di unire la nostra passione per la musica a un progetto con un importante obiettivo: guarire i bambini ammalati. È un progetto in cui crediamo molto: Aurelio Vacher, nostro corista, collabora attivamente già da qualche anno con l’Associazione. Ce ne ha parlato con entusiasmo, sottolineando la loro serietà e la loro trasparenza; così ci siamo subito attivati».

L’iniziativa vuole unire musica e solidarietà con un’attenzione speciale verso chi è in difficoltà. “Un tempo il coro – spiega il direttore artistico del Coro, Silvio Vuillermoz – aveva un naturale ruolo sociale. Era un momento di aggregazione unico al di fuori della famiglia. Oggi un coro può trovare altre strade per incontrare il “sociale”. Noi abbiamo pensato di creare questo progetto di solidarietà.

Il titolo che abbiamo scelto è la sintesi dello spirito che ci anima. Racchiude il nostro forte legame con la tradizione. L’importanza della nostra identità e la volontà di fare del bene. Vogliamo che questo sia un CD da ascoltare in famiglia, dal nonno al nipote, e che chi ci ascolta possa trovarci qualche cosa di originale e autentico.»

“La lotta alle malattie infantili – dichiara la Presidente del Consiglio regionale, Emily Rini – è una priorità sociale e un segno di grande civiltà: per questo la scelta del Coro Mont Rose è ancora più preziosa. La decisione di festeggiare un traguardo così importante dedicandosi a chi ha bisogno è una dimostrazione di energia, di attenzione e di gioia: un modo splendido per unire l’attenzione per la tradizione e l’apertura verso il prossimo.”

Dopo il concerto aostano il Coro Mont Rose inizierà un mini-tour promozionale del disco con concerti in Liguria, Piemonte e Lombardia.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>