Economia e lavoro

Agricoltura, Coldiretti lancia l’allarme: “Lo stop ai braccianti dal Marocco è un grave problema”

Mucche al pascolo l
Aosta - Dei circa 400 braccianti che ogni anno arrivano in Valle d'Aosta per la stagione estiva, 150 arrivano dalla Romania, 140 dal Marocco, 30 dall’Albania e 90 circa dagli altri paesi del Nord Africa e dell’est europeo. Lo stop ai voli verso l'Italia che il paese nordafricano ha imposto rappresenta un elemento di difficoltà per le aziende agricole valdostane.
di Redazione AostaSera