Convitto Institut Agricole Régional, allo studio una foresteria a Charvensod

La maggior parte dei convittori trova ospitalità nella sede di regione La Rochère che oggi può ospitare tra 108 e 110 convittori, suddivisi in 36/38 ragazze e 72 ragazzi. Per gli altri il Cda della Fondazione sta studiando alcune opzioni, come il possibile utilizzo di una struttura dell’Institut a Charvensod.

Nasce YoAlp, il primo yogurt 100% made in VdA

YoAlp

Il team di ricerca Typicalp ha seguito l’intero processo di produzione, dalla selezione di alcuni batteri lattici autoctoni appartenenti alla collezione dell’Institut agricole régional alla creazione di una miscela di consistenza similare a uno yogurt greco sino al recupero del suo siero di scarto nel Typicalp power drink.

La viticoltura 4.0 dell’Institut agricole régional

Grazie al sistema integrato tramite sensori applicati all’interno del vigneto e tramite satelliti di monitoraggio delle condizioni dei filari, per i viticoltori assumere decisioni fitosanitarie e idriche non è mai stato così semplice.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte