E’ morto don Quinto Vacquin. Châtillon in lutto per la scomparsa del Diacono Cheille

Già Parroco di Porossan e poi di Arvier e Introd e, infine di Arvier e Avise è morto questa mattina al Priorato di Saint-Pierre. Cheille è morto  nella notte tra il 12 e il 13 febbraio 2022, presso l’Ospedale Mauriziano di Torino dove era ricoverato da alcuni giorni.
Don Quinto
Altro

E’ morto questa mattina, lunedì 14 febbraio 2022, presso il Priorato di Saint-Pierre, don Quinto Vacquin, già Parroco di Porossan e poi di Arvier e Introd e, infine di Arvier e Avise.

Nato a Brusson il 5 maggio 1938, don Quinto Vacquin è stato ordinato sacerdote da Mons. Maturino Blanchet il 23 giugno 1963 nella chiesa di Santa Croce ad Aosta. Nei suoi primi anni di ministero è stato vicario parrocchiale di La Thuile, Cogne e San Lorenzo in Aosta.
A seguito dell’erezione della parrocchia intitolata alla Madonna delle Nevi in frazione Porossan ad Aosta, il 1° luglio 1967 è stato primo Parroco della medesima.
Il 1° settembre 1995 lascia Porossan perché nominato Parroco di Arvier. Dal 15 settembre 1997 al 14 gennaio 2002 è Parroco anche di Introd e il 15 gennaio 2002 viene nominato Parroco di Avise.

“La sua umanità e il tratto delicato e rispettoso lo aiutano a costruire relazioni profonde con le comunità affidate alla sua cura. La concretezza e il senso pratico lo vedono impegnato nel restauro e nella valorizzazione delle chiese parrocchiali, delle canoniche e delle cappelle”. ricorda una nota.

Il 30 settembre 2013 si dimette dall’ufficio di Parroco di Arvier e di Avise (conservandone la rappresentanza legale fino al 16 settembre 2019) e si ritira al Priorato di Saint-Pierre. Assicura il servizio parrocchiale ad Aymavilles durante la malattia di don Ferruccio Brunod e a Saint-Nicolas dopo la morte di don Aldo Rastello fino alla nomina dei nuovi Parroci.

“In tutte le parrocchie che ha servito don Quinto ha sempre avuto una cura particolare per le cantorie e il canto liturgico. In questi ultimi mesi le condizioni di salute sono andate peggiorando.  – prosegue la nota della diocesi di Aosta – Lo hanno accompagnato e assistito sanitari e volontari, tra i quali diversi suoi ex parrocchiani, direttore e confratelli, suore e personale del Priorato”.

Il rosario sarà recitato martedì 15 febbraio 2022 alle ore 20.00 nella chiesa parrocchiale di Saint-Pierre, mentre i funerali verranno celebrati nella chiesa parrocchiale di Saint-Pierre mercoledì 16 febbraio 2022 alle ore 10.30. Successivamente la salma proseguirà per Brusson dove sarà accolta davanti alla chiesa parrocchiale alle ore 13.30 e successivamente tumulata nel locale cimitero.

Edoardo Cheille al centro della foto Corriere della Valle
Edoardo Cheille al centro della foto Corriere della Valle

Saranno invece celebrati domani, martedì 15 febbraio alle ore 14.30, nella Chiesa parrocchiale di Châtillon i funerali di Edoardo Cheille, diacono permanente della Diocesi di Aosta. L’uomo è morto  nella notte tra il 12 e il 13 febbraio 2022, presso l’Ospedale Mauriziano di Torino dove era ricoverato da alcuni giorni.

Nato a Châtillon il 28 gennaio 1945, Cheille era stato ordinato diacono permanente per la Diocesi di Aosta da Mons. Ovidio Lari il 27 ottobre 1991. Fino a quando la salute glielo ha permesso, ha esercitato il suo ministero presso la Parrocchia di San Pietro in Châtillon, occupandosi in modo particolare della Caritas parrocchiale.

Il Santo rosario sarà recitato nella Chiesa parrocchiale di Châtillon oggi lunedì 14 febbraio 2022 alle ore 20.00.

Una risposta

  1. Incontrarlo, ascoltare i suoi insegnamenti e condividere un pezzo di cammino con lui, sono stati un vero privilegio. Don Quinto era un parrocco accogliente ed una persona comprensiva, che sapeva ascoltare e capire i problemi della gente. Infinitamente grazie…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Altro, Cronaca