Crisi governo: Marguerettaz e Lanièce al Quirinale: “rivedere la legge elettorale”

Albert Laniece e Rudi Marguerettaz sono saliti in mattinata al Colle dove sono stati ricevuti dal Presidente Mattarella per la consultazione sulla crisi di Governo
I parlamentari valdostani Rudi Marguerettaz e Albert Lanièce
Altro

Anche i due parlamentari valdostani sono coinvolti in questi giorni nelle consultazioni avviate ieri, giovedì 8 dicembre, dal Capo dello Stato Sergio Mattarella in seguito alle dimissioni del Presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Albert Lanièce e Rudi Marguerettaz, che fanno parte della delegazione del gruppo per le autonomie, sono saliti al Quirinale alle 11 dopo Gruppo parlamentare Misto del Senato della Repubblica, il Gruppo parlamentare Misto della Camera dei Deputati e la Rappresentanza parlamentare della Südtiroler Volkspartei.

"Abbiamo espresso la necessità di rivedere la legge elettorale per arrivare ad una certezza delle regole del gioco" ha dichiarato al termine del breve colloquio il Senatore Albert Lanièce. Sul futuro del governo non si è invece espresso il senatore valdostano:  "ci riserviamo di valutare nel merito i provvedimenti proposti dal governo incaricato". 

Il presidente Mattarella attende 25 delegazioni in rappresentanza di 23 gruppi parlamentari tra Camera e Senato.

0 risposte

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Altro, I lettori di Aostasera