Saint-Christophe, ai neo maggiorenni del paese l’Attestato di Maturità civica

In occasione dei festeggiamenti per il Santo Patrono, l'Amministrazione comunale di Saint-Christophe ha consegnato lo scorso 25 luglio ai nuovi maggiorenni l’Attestato di Maturità civica.
coscritti con Sindaco e Consiglieri
Altro

In occasione dei festeggiamenti per il Santo Patrono, l’Amministrazione comunale di Saint-Christophe ha consegnato lo scorso 25 luglio ai nuovi maggiorenni l’Attestato di Maturità civica.

Nell’ambito della presentazione il Sindaco ha ricordato ai giovani intervenuti come con il compimento dei 18 anni entrano a fare parte ufficialmente nella società in qualità di adulto con tutti i diritti singoli e collettivi che la carta costituzionale repubblicana assegna ad ogni cittadino.

Insieme alla pergamena i coscritti hanno ricevuto una chiavetta informatica con i seguenti documenti: la dichiarazione dei Diritti dell’Uomo e del cittadino del 1789, la Costituzione Italiana, lo Statuto Speciale della Valle d’Aosta, la Costituzione Europea, la Carta dei Diritti fondamentali UE, la Presentazione dell’Unesco e lo Statuto del Comune di Saint-Christophe.

Dopo l’aperitivo,  la serata è proseguita con una cena conviviale offerta dall’Amministrazione comunale.

Hanno partecipato alla cerimonia i maggiorenni:  Chiara Alfonsi; Laurent Bionaz; Alessio Boch;  Luca Boninsegni; Charlotte Virginia Bredy; Rudy Cerchiari; Francois Chamonin; Josiane Cheney; Lorenzo Colosimo; Giulia Communod; Simone Gemelli; Didier Jotaz;  Giulia Lanaro; Tommaso Morra di Cella; Claire Pellu; Stefano Picciau; Martina Pirozzolo; Sara Pirozzolo; Nicolò Tibone e Francesco Vescio .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Altro, I lettori di Aostasera
Altro, Politica