Caccia al tesoro, laboratori e visite guidate per una Pasqua ad Arte

Dal Castello Gamba fino al MAR passando per il castello di Aymavilles, il Pont d’Aël e il castello di Verrès, visite guidate, una caccia al tesoro per famiglie, e laboratori animano il fine settimana per una Pasqua ad Arte a partire da venerdì 7 aprile, fino al lunedì 10.
Pasqua ad Arte

Riscoprire l’arte della Valle d’Aosta tra laboratori, una caccia al tesoro e visite guidate e teatralizzate nei castelli e siti archeologici regionali: è la rassegna di eventi culturali Pasqua ad Arte, organizzata dall’Assessorato regionale Beni e Attività culturali. Dal Castello Gamba fino al MAR passando per il castello di Aymavilles, il Pont d’Aël e il castello di Verrès, tante attività per grandi e piccini animano il fine settimana di Pasqua a partire da venerdì 7 aprile, fino al lunedì 10.

Al Castello di Aymavilles, venerdì 7 aprile alle 16, si terrà l’attività dal titolo A ognuno la sua rosa, un laboratorio di pittura su legno per bambini dai 6 ai 12 anni. Mentre i bambini si divertono con i colori, gli adulti potranno partecipare ad una visita guidata del castello ad una tariffa agevolata. Al Castello di Verrès, sabato 8 aprile alle ore 15 e alle 17, avrà luogo la visita teatralizzata Una partita a scacchi. Ieri, oggi. Dal celebre dramma di Giuseppe Giacosa nasce un dialogo serrato per dire che l’amore è alto, per ricordarci che l’amore non è una partita a scacchi. L’esperienza è a cura della compagnia teatrale Palinodie. Il Castello Gamba di Châtillon ospiterà, nel grande parco e all’interno del museo, un’insolita caccia al tesoro per famiglie. Grandi e piccini esploreranno il Castello alla ricerca di un prezioso gioiello accompagnati da un’intrepida cacciatrice di tesori. Appuntamento sabato 8 e di lunedì 10 aprile alle 10, 11.30, 14, 15.30 e 17.

Pasqua ad Arte sarà anche ad Aosta, al MAR-Museo Archeologico Regionale, sabato 8 aprile alle 15.30, si svolgerà il laboratorio per bambini dai 6 ai 12 anni: Gioca con la storia. Tappeti di pietra, dedicato all’antica arte del mosaico romano. La storia romana sarà protagonista anche degli appuntamenti previsti al ponte-acquedotto di Pont d’Ael ad Aymavilles. L’appuntamento è doppio: sabato 8 aprile, alle 11, 15 e 16, e domenica 9 aprile alle 16, l’archeologa Cinzia Joris condurrrà delle visite guidate dal titolo Le Alpi di Roma. Archeologia del potere tra città e territorio. L’attività proseguirà anche in città, ad Aosta lunedì 10 (nel giorno di Pasquetta) alle 10 e alle 15, per continuare il percorso alla scoperta della storia romana per apprezzare e scoprire, attraverso nuovi percorsi archeologici, il rapporto tra l’architettura romana e la dominazione politica del territorio.

Prenotazioni
Castello di Aymavilles: al numero 0165 906040
Castello di Verrès: al numero 0125 929067
Castello Gamba: al numero 0166 563252.
MAR: al numero 348 8998866 oppure scrivendo a museiaosta@gmail.com.
Visite guidate (Pont d’Ael e Aosta): al numero 0165 902252.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte