Caro energia e comunità energetiche, un convegno ad Aosta

Ad organizzarlo - l'appuntamento è per sabato 15 ottobre, alle 16, nella sala delle conferenze dell’Hotel Duca d'Aosta, in piazza Narbonne - è Rete civica.
bollettaenergiaelettrica

In Italia e in Valle d’Aosta stanno nascendo le Comunità di energia rinnovabile. È di questi giorni, infatti, la notizia che ben 301 Comuni siciliani riceveranno un contributo dalla Regione per far fronte agli studi e adempimenti per la fase costitutiva delle Cer.

È recente anche l’intesa in Alto Adige fra la Federazione delle cooperative sudtirolesi e la Società Idroelettrica Alperia di collaborazione per la costituzione delle Cer. Nel frattempo, è in atto un cammino che riguarda tutto il territorio italiano e che rappresenta un’opportunità anche per la Valle d’Aosta.

Ma che cosa sono le Cer? E che ruolo hanno per rendere comuni e cittadini protagonisti di una transizione energetica verso la decarbonizzazione? Possono, queste comunità, consentire un risparmio sulle bollette?

Per discutere sul tema, Rete Civica organizza un incontro pubblico per sabato 15 ottobre, alle 16, nella sala delle conferenze dell’Hotel Duca d’Aosta, in piazza Narbonne nel capoluogo.

Il programma dell’incontro

Introduzione

Architetto Christian Cavorsin
“Caro energia, decarbonizzazione e ruolo delle Cer”

Relazioni

Mauro Cornaglia – Ingegnere energetico, Environment Park – Torino
“Funzionamento delle Cer e possibili modelli”

Gian Piero Godio, Legambiente Piemonte-Valle d’Aosta
“Comunità energetiche: rinnovabili e anche sostenibili”

Comunicazioni

Chiara Minelli, consigliera regionale di Pcp
“Le leggi regionali sulle Cer e il Disegno di legge della Valle d’Aosta”

Loris Sartore, assessore all’ambiente del Comune di Aosta, Pcp
“L’impegno del Comune di Aosta per promuovere le Cer e il ruolo degli enti locali”

Domande e dibattito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte