Cinema, ad Aosta una Masterclass per produttori, registi e professionisti dell’audiovisivo

L’appuntamento – a cura di Obiettivo Cinema e organizzato da Film Commission Vallée d’Aoste – è per venerdì 22 dicembre alle 15, all'Hotel Duca d'Aosta. Lo stesso giorno, ma alle 20.30 al Cinéma de la Ville verranno invece premiati i vincitori del concorso “Séquences et Conséquences”.
Film Commissione Vallée d'Aoste

Una Masterclass dedicata a produttori, registi e professionisti dell’audiovisivo. L’appuntamento – a cura di Obiettivo Cinema e organizzato da Film Commission Vallée d’Aoste – è per venerdì 22 dicembre, alle 15, nella saletta “Francis Scott Fitzgerald” dell’Hotel Duca d’Aosta del capoluogo.

La Masterclass sarà suddivisa in due sessioni di 45 minuti l’una. La prima sarà dedicata a “L’auto-distribuzione al Cinema in Italia”, ovvero su come distribuire in autonomia le proprie opere audiovisive al cinema, sviluppare una analisi del mercato e come inserirsi con una realtà indipendente.

La seconda sessione sarà invece incentrata su “Produrre un’opera audiovisiva oggi”, per capire come strutturarsi e predisporsi a gestire un set da un punto di vista contabile, fiscale e amministrativo.

Al termine dell’evento saranno presentate le nuove iniziative di Film Commission Vallée d’Aoste per il 2024, rivolte a registi e produttori.

La Masterclass è aperta a tutti gli operatori dell’audiovisivo e a chi vuole conoscere meglio il mondo della produzione. Per partecipare è necessaria prenotazione, da effettuare entro giovedì 20 dicembre inviando una mail all’indirizzo servizio@filmcommission.vda.it.

La serata di chiusura del concorso “Séquences et Conséquences”

Sempre venerdì 22 dicembre, ma alle 20.30, verranno premiati i lavori vincitori del concorso di idee “Séquences et Conséquences”. Lanciato a inizio 2023 da Film Commission, il progetto era stato aperto a giovani autori valdostani intenzionati a realizzare un cortometraggio e interessati a ricevere un affiancamento professionale nel suo sviluppo della propria opera.

L’evento esclusivo, a inviti, è in programma alle 20.30 al Cinéma Théatre de la Ville di Aosta.

Tra le proposte ricevute – 16 in totale, di cui 14 eleggibili – la giuria, composta da Alessandra Pastore, Massimiliano Nardulli, Massimo D’Orzi e Alessandra Miletto, ha selezionato i due progetti meritevoli. Sono quelli di Alessandro Bionaz, vincitore del primo premio con Là Haut, e di Enrico Granzotto arrivato secondo con il suo Erant – Un racconto di leggende valdostane.

I lavori hanno ricevuto entrambi un premio in denaro, pari rispettivamente a 9.000 (primo premio) e 6.000 euro, utilizzati dai due giovani registi emergenti per la produzione del proprio cortometraggio.

A questi contributi, si è aggiunto in corso d’opera anche quello della BCCV che nel mese di luglio ha deciso di supportare gli autori con un contributo di 3.000 euro a progetto, per un totale di 6.000 euro complessivi.

Oltre al sostegno economico, i due autori hanno ricevuto anche i consigli di esperti del settore hanno affiancato i ragazzi con un periodo di mentoring nonché nella realizzazione del cortometraggio.

“Séquences et Conséquences” nasce infatti dalla fusione di due progetti precedenti: “Ça Tourne!”, il concorso di idee finalizzato alla realizzazione di cortometraggi girati esclusivamente in Valle d’Aosta e “Word Frame”, il workshop di formazione internazionale intensivo rivolto a registi e sceneggiatori emergenti realizzato in cooperazione con Talents & Short Film Market TSFM, che ha visto una settimana di lavoro intensivo in Valle d’Aosta e la successiva presentazione di due progetti e autori valdostani al mercato internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte