Fidas e Eteila Basket per promuovere lo sport e la cultura del dono

Alle 21,00 di martedì 2 maggio, nella palestra del Quartiere Dora intitolata a Luca Miozzi, i donatori della federazione aostana sanciranno un nuovo accordo finalizzato a organizzare nuove iniziative di sensibilizzazione dedicate ad atleti e famiglie.
La fiancata del PalaMiozzi, ad Aosta

Fidas ed Eteila Basket uniscono le forze nella promozione e nella diffusione della pratica dello sport e della cultura del dono. L’associazione dei donatori di sangue valdostani è prossima alla sottoscrizione di un contratto di sponsorizzazione triennale con la società sportiva grazie al quale, oltre a poter esporre il proprio striscione nelle partite giocate in casa, saranno pensate giornate di sensibilizzazione dedicate ad atleti e famiglie.

L’accordo verrà siglato ufficialmente martedì 2 maggio all’interno della palestra del Quartiere Dora intitolata a Luca Miozzi, quando i donatori della Fidas e il Coordinamento giovani incontreranno i responsabili dell’Eteila Basket, la squadra dell’under 19 e i genitori e amici che li accompagnano.

“Ancora una volta l’attività fisica e gli stili di vita rappresentano le tematiche dominanti per promuovere una seria e puntuale cultura del dono periodico e responsabile del sangue” afferma Giuseppe Grassi, presidente della Fidas Valle d’Aosta -. Nasce dunque un nuovo vincolo di amicizia e di collaborazione all’insegna dello sport e dell’amicizia a favore della promozione della vita per offrire speranza di vita a pazienti e trapiantati”.

Per maggiori informazioni sull’evento e sull’associazione nonché per dare il proprio contributo o la propria adesione è possibile contattare il numero di telefono 3387925709 oppure visitare il sito web www.fidasvda.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte