“La Gioia” di Pippo Delbono chiude gli spettacoli della Saison Culturelle

La pièce teatrale andrà in scena al Teatro Splendor venerdì 13 e sabato 14 maggio alle 20.30, chiudendo gli spettacoli della Saison Culturelle.
La Gioia di Pippo Delbono

La pièce teatrale La Gioia di Pippo Delbono, che andrà in scena al Teatro Splendor venerdì 13 e sabato 14 maggio alle 20.30, chiude gli spettaccoli della Saison Culturelle 2021/2022. Questa creazione di Pippo Delbono diventa un cammino verso la gioia che prosegue con il suo straordinario gruppo di attori/performers, ancor più dopo il vuoto lasciato dalla scomparsa di Bobò, fedele compagno di scena a partire dal loro incontro avvenuto nel 1995 nel manicomio di Aversa. Fare uno spettacolo sulla gioia vuol dire attraversare i sentimenti più estremi – angoscia, felicità, dolore, entusiasmo – per provare a scovare, infine, in un istante, l’esplodere di questa gioia.

Ecco allora il circo, coi suoi clown e i suoi balli. Ecco pure il ricordo di uno sciamano che con la follia libera le anime. Ecco quindi malinconie di tango e grida soffocate in mezzo al pubblico. Ecco una pienezza di visioni che si susseguono, si formano, si confondono e si perdono una via l’altra, decine di barchette di carta, sacchi di panni colorati a comporre, sembra, quel “mare nostro che non sei nel cielo” della laica preghiera di Erri De Luca, fino all’esplosione floreale, creata da Delbono assieme a Thierry Boutemy, il fleuriste normanno di stanza a Bruxelles e abituato a lavorare in lungo e in largo per il mondo.

Gli attori di Delbono salgono così sul palcoscenico uno dopo l’altro e prendono, ognuno con il suo diverso sentire, il pubblico per mano e ne fanno un compagno di viaggio, parte di una comune ricerca inesauribile. Storie personali, maschere, danze, clownerie e memorie sono tutte sfuggenti immagini di persone alla ricerca della gioia. Ogni replica regala una sorpresa, a chi decide di mettersi in cammino e seguire il ritmo della compagnia e di questa ricerca infinita della gioia.

Biglietti e info

Il Teatro aprirà indicativamente 45 minuti prima dello spettacolo. Gli spettatori devono presentarsi muniti di mascherina Ffp2 che deve essere indossata per tutto il tempo di permanenza all’interno del Teatro e durante lo spettacolo. I biglietti si possono acquistare alla biglietteria della Saison culturelle e sul sito www.ticketone.it fino a esaurimento posti. I posti eventualmente disponibili saranno messi in vendita, il giorno stesso dello spettacolo, al botteghino del Teatro dalle ore 13.30. Lo spettacolo è incluso negli abbonamenti Tuttoteatro, Sipario A e Sipario B.

Biglietti: Platea Intero € 24/Ridotto € 20 – Galleria Intero € 18/Ridotto €15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.