La musica di Galup e Peter Blame per gli Ahppperò in Cittadella

Venerdì 4 agosto il terzo appuntamento dedicato a chi vuole sorseggiare una bevanda al calar del sole facendo due chiacchiere in relax con gli amici ascoltando buona musica.
Galup

Un nuovo appuntamento di musica, relax, spensieratezza, socialità e condivisione sta per arrivare in Cittadella dei Giovani. A fare compagnia a chi deciderà di sorseggiare una bevanda al calar del sole facendo due chiacchiere con gli amici, venerdì 4 agosto dalle 19 ci sarà questa volta la musica di Galup e Peter Blame.

La formula degli Ahppperò ha dimostrato di essere molto apprezzata da chi vuole ritagliarsi qualche ora tra la fine della settimana lavorativa e l’inizio del weekend, un aperitivo in musica ad ingresso gratuito nel cortile della Cittadella che garantisce tranquillità e musica di qualità.

Galup (nome d’arte di Alberto Galuppini) ha infatti al suo attivo diversi singoli di successo e concerti, ed è noto al grande pubblico per la sua partecipazione agli Home Visit di X Factor nel 2013. Il rastaman bresciano fa della contaminazione musicale il suo tratto distintivo, e con grande abilità sa fondere il reggae, l’hip hop, la dance hall e altri generi musicali. A marzo 2023 ha pubblicato il suo ultimo disco, “Tra il bene e il male”.

Ad aprire il set di Galup sarà Peter Blame, giovane artista valdostano che ha esordito nel mondo della musica con il singolo “A chi mi chiederà” del 2018. Nel 2021, in seguito alla release del singolo “Goodbye”, stipula un contratto di management con Mene, già manager di Mondo Marcio, e dal 2022 collabora attivamente con Marco Zangirolami nei panni di sound engineer e arrangiatore dei suoi brani.

Peter Blame
Peter Blame

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte