“L’Anello Forte” alla Saison Culturelle Teatro

Martedì 14 e mercoledì 15 dicembre arriva allo Splendor "L'Anello forte" uno spettacolo multimediale che racconta storie di donne dell'Italia che fu. Curato dalla regista Anna di Francisca, tratto dal lavoro dello scrittore Nuto Ravelli.
Teatro Splendor

L’Anello Forte” è lo spettacolo teatrale protagonista di questa settimana della Saison Culturelle. Si tratta di un racconto storico di donne comuni, curato dalla regista Anna Di Francisca. L’appuntamento è doppio: martedì 14 e mercoledì 15 dicembre alle 20.30 al teatro Splendor.

Le storie sono tratte dal lavoro dello scrittore Nuto Ravelli cantore di un’Italia d’altri tempi, che ha raccolto storie di donne in una serie di interviste realizzate negli anni ’70 in Piemonte, tra il Cuneese e le Langhe. A portarle in scena le due attrici Laura Curino e Lucia Vasini. Sarà uno spettacolo multimediale, che crea rappresentazioni tridimensionali attraverso una commistione di recitazione, proiezione di interviste originali e materiali di repertorio del Polo 900‘ di Torino e dell’Archivio Nazionale Cinema d’Impresa Fondazione e del Centro Sperimentale di Cinematografia di Ivrea.

“L’Anello Forte” ricorda un’Italia contadina e operaia al limite dell’emancipazione in cui le donne cominciano ad uscire di casa, allungando lo sguardo su diversi orizzonti. Dalle campagne e dalle fabbriche escono figlie, madri, mogli, sorelle. Donne semplici spesso analfabete che raccontano storie dure e pesanti, a tratti tragiche, ma senza mai compatirsi. Il tutto accompagnato dalle foto scattate da Bruno Murialdo e dall’importante contributo della musica originale composta da Paolo Perna.

L'ANELLO FORTE foto di scena di Giorgio Sottile
L’ANELLO FORTE foto di scena di Giorgio Sottile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.