“Mio figlio è femminista”, Monica Lanfranco ospite sabato 25 novembre del Centro donne contro la violenza di Aosta

La giornalista, scrittrice e formatrice presenterà alle ore 17 in via Torino 18 il suo ultimo libro “Mio figlio è femminista”. Alle ore 15 il Centro dà appuntamento in piazza Chanoux per un Flash mob contro il patriarcato.
Mio figlio è femminista

La violenza maschile sulle donne è legata ad una cultura ancora profondamente patriarcale, una cultura diffusamente accettata anche da chi dovrebbe tutelare e proteggere le vittime.

Ma la cultura può essere decostruita, come spiegherà sabato 25 novembre Monica Lanfranco. Invitata dal Centro donne contro la violenza di Aosta la giornalista, scrittrice e formatrice presenterà alle ore 17 in via Torino 18 il suo ultimo libro “Mio figlio è femminista”, edito da VandA edizioni. Assieme alla presidente del Centro Anna Ventriglia e a Sabrina Olibano, Lanfranco parlerà di come è possibile educare uomini femministi, insegnando loro fin da piccoli il rispetto dell’altra, di come occorre cambiare le parole e le pratiche educative, cambiare cioè la cultura fin dalla base. Perché per la violenza contro le donne dobbiamo educarci tutti e comprendere che è un problema soprattutto maschile.

Durante l’appuntamento sarà possibile acquistare in sede la copia del libro “Mio figlio è femminista”, approfittare di una dedica, ma anche conoscere la sede del nostro Centro.

A precedere la presentazione di Monica Lanfranco sarà un flash mob in programma alle ore 15 in piazza Chanoux. Il Centro donne contro la violenza invita tutti e tutte ad arrivare all’appuntamento indossando qualcosa di rosso e pronti a cantare, ballare, lanciare messaggi concreti di azione comune contro il patriarcato per la costruzione di una nuova cultura e di un nuovo linguaggio.

Messaggi che le volontarie, i sostenitori/trici del Centro donne contro la violenza hanno già iniziato a raccogliere nel video “Caro patriarcato siamo fuori controllo!”.

 

Il flash mob di sabato 25 novembre è organizzato dal Centro Donne Contro la Violenza di Aosta in collaborazione con Usl Valle D’Aosta e Soul Energy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte