Ad Aosta la presentazione de “La costruzione dell’Ucraina contemporanea”

Il volume di Simona Merlo ripercorre la costruzione dell’Ucraina contemporanea dalla perestrojka gorbačëviana allo Stato post-sovietico. L'appuntamento - promosso dall'UniVdA e la Fondation Chanoux - è per martedì 5 marzo alle 17.30 in Biblioteca regionale.

Martedì 5 marzo alle 17.30, alla sala delle conferenze della Biblioteca regionale in via Torre del Lebbroso, ad Aosta, è in programma la presentazione del volume di Simona Merlo La costruzione dell’Ucraina contemporanea. Una storia complessa. L’iniziativa è promossa dal Dipartimento di Scienze economiche e politiche dell’Università della Valle d’Aosta e dalla Fondation Émile Chanoux.

Il volume ripercorre il processo di costruzione dell’Ucraina contemporanea, concentrando la propria attenzione sulla transizione dalla perestrojka gorbačëviana allo Stato post-sovietico. Ne emerge la fisionomia di un territorio che storicamente si è trovato alla frontiera” – tale è il significato del toponimo Ukraïna – di Stati plurinazionali, prodotto di stratificazioni, spostamenti di confine, trasferimenti di popolazioni, contaminazioni culturali, profondamente segnato da eredità storiche differenti e oggetto in età contemporanea di progetti politici contrastanti.

Molti nodi controversi della costruzione dell’Ucraina contemporanea restano tutt’ora irrisolti, mentre nel paese infuria una guerra i cui esiti sono difficili da prevedere, ma le cui radici affondano in una storia che esige di essere compresa nella sua complessità.

L’autrice

Simona Merlo insegna Storia contemporanea all’Università degli Studi Roma Tre. Studiosa dello spazio post-sovietico, è autrice di numerosi saggi e monografie, tra cui All’ombra delle cupole d’oro. La Chiesa di Kiev da Nicola II a Stalin (1905-1939) (Guerini e Associati, 2005), Russia e Georgia. Ortodossia, dinamiche imperiali e identità nazionale (1801-1991) (Guerini e Associati, 2010) e Georgia. Una storia fra Europa e Asia (Beit, 2017). È inoltre autrice del volume Fra trono e altare. La formazione delle élites valdostane (1861-1922), pubblicato nella collana della Fondation Chanoux “Cahiers d’histoire, politique, économie” (Rubbettino 2012).

La costruzione dell'Ucraina contemporanea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte