Torna CharvArte con cinque serate di cinema e teatro all’aria aperta

Quattro film da degustare all’aria aperta e uno spettacolo teatrale di Palinodie per l’estate culturale di Charvensod.
Municipio di Charvensod

Quattro serate di cinema e una di teatro tutte all’aria aperta compongono il programma dell’edizione 2023 di CharvArte.

Le serate di “Cinema da gustare sotto le stelle”, tutti i giovedì alle 21.30 nel parco della scuola Adelline Lucianaz al Capoluogo, proporrà quattro film selezionati dal regista Alessandro Stevanon preceduti dai corti del Cactus Film Festival.

Per la “Serata famiglia”, giovedì 6 luglio verrà proiettato “Il piccolo yeti”, film d’animazione del 2019 prodotto dalla DreamWorks, che racconta le avventure dello yeti Everest alla ricerca della sua famiglia aiutato da un gruppo di umani. La commedia romantica “Emma”, adattamento del romanzo di Jane Austen diretto da Autumn de Wilde, è la protagonista della serata del 13 luglio, seguita, il 20, dal film di fantascienza “Ad Astra”, diretto da James Gray con un cast stellare che vede protagonisti, tra gli altri, Brad Pitt, Tommy Lee Jones, Liv Tyler e Donald Sutherland. Si chiude giovedì 27 luglio con il thriller “La ragazza di Stillwater” di Tom McCarthy con Matt Damon nei panni di un padre che cerca di provare l’innocenza della figlia. Le proiezioni saranno accompagnate dalla degustazione di prodotti del territorio.

Venerdì 4 agosto alle 20, nel piazzale comunale di Félinaz, lo spettacolo teatrale “Persino le montagne più alte” della compagnia Palinodie, una riflessione attraverso l’arte sul cambiamento climatico.

Charvarte
Charvarte

“Anche quest’estate, chi vorrà godersi un bel film seduto o sdraiato sul prato della nostra scuola a Capoluogo, accompagnerà la visione con la degustazione di bontà legate al territorio”, annuncia Chiara Bernardi, consigliera comunale e presidente della Biblioteca comunale. “È infatti con grande piacere che anche quest’anno l’amministrazione comunale di Charvensod, in collaborazione con la Proloco, mette in campo idee e risorse che possano allietare l’estate degli tsarvensolen, dei valdostani e dei turisti presenti sul nostro territorio: 5 appuntamenti di altissimo livello da vivere immersi in atmosfere e scenari unici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte