Torna la rassegna “La Torre sul mondo” al castello di Tour de Villa

Protagonista del prossimo appuntamento sarà lo storico Mimmo Franzinelli, che presenterà la sua antologia “Mussolini racconta Mussolini”, una sequenza di racconti autobiografici del dittatore. L'incontro, moderato da Roberto Mancini e con alcune letture a cura dell'attrice Livia Taruffi, è in programma venerdì 19 maggio.
Mimmo Franzinelli

È tornata, anche nella primavera del 2023, la rassegna “La Torre sul mondo”, che avrà come cornice il castello di Tour de Villa di Gressan, come sempre all’insegna della letteratura, la storia, il giornalismo e la lettura. 

Dopo l’appuntamento con la presentazione del libro l’Italia nel petrolio di Giuseppe Oddo, in programma lo scorso 27 aprile, il secondo incontro vedrà protagonista i professor Mimmo Franzinelli, studioso della storia del Fascismo e dell’Italia repubblicana, autore dell’antologia “Mussolini racconta Mussolini”, una sequenza di racconti autobiografici del dittatore che verrà illustrata direttamente dallo storico venerdì 19 maggio, alle 20.30.

Come spiegato dal curatore stesso nell’introduzione dell’opera, il libro di Franzinelli rappresenta “una costruzione sociale della menzogna come leva del comando”. Durante la serata, moderata da Roberto Mancini, l’attrice Livia Taruffi leggerà estratti dell’antologia.

I prossimi appuntamenti

Nell’ultima settimana di maggio – la data è ancora da definire per sopraggiunti impegni degli ospiti – sono invece attesi l’ex direttore di “Avvenire”, il giornale della Cei, Marco Tarquinio, e padre Giulio Albanese, comboniano e fondatore di Misna – l’Agenzia di stampa missionaria – che parlerà della situazione politica, demografica ed alimentare dell’Africa.

Il 13 giugno sarà la volta del generale Fabio Mini, noto analista e specialista di geopolitica, che presenterà il suo libro L’Europa in guerra. L’ultima settimana di giugno la rassegna, che si chiuderà a settembre dopo una breve pausa estiva, vedrà come ospite Maddalena Oliva, vicedirettrice del Fatto quotidiano. La serata sarà dedicata al tema delle mafie al Nord.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte