“Un libro per l’estate” parte il nuovo festival del libro di Saint-Vincent

Il Comune e la biblioteca di Saint-Vincent si preparano ad ospitare un festival del libro dal titolo "Un libro per l'estate".
libro libri

Si intitola “Un libro per l’estate Saint-Vincent” la rassegna del comune per rilanciare la stagione culturale e letteraria dopo l’interruzione dell’anno scorso. Il festival si terrà dal 18 al 20 giugno in piazza piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, nel pieno centro pedonale della cittadina.

L’iniziativa, curata dalle Edizioni Pedrini, è organizzata in collaborazione della Biblioteca del Comune di Saint-Vincent.

Sono previste anche alcune “prime” sul palco di questo evento, tra cui il romanzo storico-formativo “L’antica fiamma” dell’autrice eporediese Marianna Giglio Tos, ispirato dalla guida di Dante Alighieri. Si tratta di un romanzo storico-formativo ambientato nel cuore del Castello di Issogne nel quale vengono ritrovati i diari segreti di Bianca Maria Contessa di Challant, importante personaggio storico.

Interverranno al festiva del libro numerosi autori molto conosciuti e apprezzati per i loro lavori in Valle d’Aosta: Guido Cossard di Aosta (Solstizio d’Inverno), Fiorenza Cout di Issogne (Rabeilleur-Conciaossa), Laura Decanale Bertoni di Pont-Saint-Martin (Vallaise Vallesa Memorie di una dinastia intramontana), ed Ezia Bovo di Verrès (La Collegiata di Saint-Gilles diventata Abbazia). Tra gli autori emergenti che saranno a Saint-Vincent, segnaliamo l’opera della prof. Daniela Ghirardo, che presenterà con Sergio Enrico “Balme Balmit Barmet – Passeggiate per tutte le stagioni”da Borgofranco a La Thuile. Una ricerca sul campo molto dettagliata e di durata ventennale incentrata sulla riscoperta del mondo contadino, dei suoi ritmi e delle sue tradizioni.

Il programma della rassegna

Venerdì 18 giugno

  • Ore 18,00 Apertura ufficiale del Festival “Un libro per l’Estate”. Presentazione al pubblico ed alla stampa del programma.

 

Incontri con l’autore 

  • Ore 18,30 Marianna Giglio Tos presenta: “L’antica fiamma”, romanzo storico-formativo. Un viaggio tra passato e presente (Anteprima del volume che sarà illustrato al Salone Internazionale del Libro di Torino nel mese di ottobre 2021).
  • Ore 21,00 Fiorenza Cout presenta “Conciaossa-Rabeilleur-Rebouteux”(iI dono di ripristinare. I guaritori di montagna in un libro obiettivo e sobrio che colma uno spazio culturale).

 

Sabato 19 giugno
Incontri con l’autore

  • Ore 16,30 Laura Decanale Bertoni presenta: “I Signori di Vallesa – Memorie di una dinastia intramontana”.In appendice il “Processo al Diavolo 1600/1601” illustrato con le opere di Giuseppe Tecco.
  • Ore 18,00 Guido Cossard presenta: “I Santuari del Solstizio d’inverno – Tracce dal passato”- Archeoastronomia: alla scoperta dei siti in Valle d’Aosta e Piemonte.
  • Ore 21,00 Daniela Ghirardo presenta: “Balme Balmit Barmet – Passeggiate per tutte le stagioni” con la partecipazione di Sergio Enrico. (da Borgofranco e Tavagnasco sino a La Thuile: percorsi su misura per riscoprire modi di vita dei nostri nonni)

 

Domenica 20 giugno
Incontri con l’autore

  • Ore 18,00 Ezia Bovo presenta “Saint-Gilles la Prevostura diventata Abbazia”. La storia della millenaria Collegiata di Verrès, un monumento unico da conoscere e visitare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.