Un, due, tre stella!

La Chioma di Berenice e il cosmo extragalattico

Didascalia rollover: La costellazione della Chioma di Berenice (in basso a destra) nel volume A Celestial Atlas di Alexander Jamieson (1822) Crediti: Wikimedia Commons https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Alexander_Jamieson_-_Bootes_%26_Mons_Moenalus_Asterion_%26_Chara_Venatici-Coma-Berenices.jpg
Nus - Oggi scopriamo la piccola ma affascinante costellazione della Chioma di Berenice. Una volta rappresentava il ciuffo alla fine della coda del Leone, ma a metà del III secolo a.C. venne introdotta come gruppo di stelle a parte. Come mai? Ce lo raccontano i ricercatori dell'Osservatorio astronomico della Valle d'Aosta.
di Osservatorio Astronomico della Valle d'Aosta
Cronaca

Domato un incendio a Nus, distrutto un edificio in ristrutturazione

L'incendio a Nus
Nus - Il rogo - l'allarme è scattato alle 4.3 di notte - ha distrutto un edificio in ristrutturazione a Nus, in frazione Les Fabriques. La struttura, disabitata, era rimasta nell’immaginario collettivo come simbolo dell’Alluvione del 2000. Secondo i primi accertamenti, l’incendio avrebbe origine accidentale. Non ci sono persone coinvolte.
di Luca Ventrice
Un, due, tre stella!

Regolo, il piccolo re del cielo di primavera

La costellazione del Leone nel volume A Celestial Atlas di Alexander Jamieson
Nus - La stella più brillante del trapezio è Regolo, che occupa il vertice sudoccidentale, in basso a destra. Il nome italiano deriva dal latino Regulus, che è anche il nome ufficiale della stella e significa “piccolo re”.
di Osservatorio Astronomico della Valle d'Aosta
Sport

Il Gran Tor enogastronomico si fa. Anzi, no. Anzi, sì

Gran Tor Saint Barthelemy Ph Pierre Lucianaz original
Nus - Un “pasticciaccio brutto” nato qualche giorno fa. Il Sindaco di Nus, Camillo Rosset, ne aveva comunicato l’annullamento, ma una nota degli organizzatori conferma che "domenica 28 febbraio 2021 le piste, i servizi annessi e le eventuali promozioni giornaliere saranno regolarmente attivi“.
di Orlando Bonserio