Al via la doppia campagna Enval nelle Unités des Communes Mont-Émilius e Grand-Combin

Promossa in collaborazione con Enval e di concerto con la Regione, l’iniziativa prevede di creare nuovi punti informazione sul territorio nonché di promuovere attività social e divulgative rivolte a ragazzi delle scuole e utenze non domestiche.
Campagna Enval
Ambiente

Riuso, riciclo e recupero rappresentano non soltanto tre azioni fondamentali e virtuose nella raccolta differenziata e nel corretto smaltimento dei rifiuti bensì anche le tre parole chiave della nuova campagna informativa promossa dalle Unités des Communes Mont-Émilius e Grand-Combin in collaborazione con Enval e la Regione. L’iniziativa di sensibilizzazione prevede di essere articolata su di un duplice piano che veda coinvolti da un lato il territorio e i cittadini che lo abitano e dall’altro il versante maggiormente digitale della vita dei residenti.

La campagna

Accanto a una attività social promossa direttamente sui profili dei Comuni aderenti attraverso infografiche settimanali contenenti consigli e notizie utili, sono previste altre proposte divulgative e ludiche rivolte a ragazzi delle scuole e utenze non domestiche e finalizzate, attraverso il contatto diretto, a chiarificare eventuali dubbi circa le corrette modalità di conferimento dei rifiuti.

All’interno dei paesi facenti capo all’Unité des Communes Mont-Émilius saranno allestiti 5 punti informativi attivi dalle 9,00 alle 13,00 e siti rispettivamente nel mercato settimanale di Nus sabato 3 e sabato 10 dicembre, in Località Autoporto 33/e a Pollein venerdì 9 dicembre e in Località La Maladière 75 a Saint-Christophe sabato 17 dicembre. Qui i residenti che lo desiderino avranno occasione di testare la propria preparazione sulle tematiche di raccolta differenziata e sostenibilità ambientale durante un curioso gioco interattivo a quiz, ricevendo peraltro in premio un simpatico gadget ecologico.

Differente orientamento invece per l’Unité des Communes Grand-Combin, che prevede una attività di sensibilizzazione diretta presso le principali utenze non domestiche del territorio. Qui, così come nella Mont-Émilius, parte del personale incaricato della società De Vizia si occuperà di consegnare presso municipi e plessi scolastici alcuni pieghevoli appositamente realizzati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Ambiente
Ambiente

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte