Anche una classe dell’Itpr di Aosta ai campionati sul riciclo

I Green Game, i campionati nazionali sul riciclo, sono nati dieci anni fa dai Consorzi Nazionali per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi.
studenti Green Game
Ambiente

Anche quest’anno una classe dell’Itpr Corrado Gex di Aosta prenderà parte al Green Game, il campionato nazionale sul riciclo, rappresentando la Valle d’Aosta alla competizione nazionale. La prima selezione per la scuola aostana è prevista per domani, martedì 22 novembre.

Il “Green Game”, giunto alla decima edizione è un progetto didattico nato con l’obiettivo di affiancare i ragazzi e i loro docenti nell’educazione ambientale, per sensibilizzare e coinvolgere i “futuri cittadini” sulle buone norme di raccolta differenziata.

Ideato dai Consorzi Nazionali per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi, CIAL, COMIECO, COREPLA, COREVE e RICREA, a cui quest’anno si aggiunge anche il Consorzio Nazionale per il riciclo organico degli imballaggi in plastica biodegradabile e compostabile, BIOREPACK.

“Dieci anni di Green Game rappresentano per noi Consorzi un gran successo – evidenziano i Consorzi Nazionali in una nota congiunta – Nelle tante edizioni svolte, sia locali che nazionali, abbiamo incontrato migliaia di studenti e insegnanti e visto con i nostri occhi quanto i temi della sostenibilità e del riciclo dei materiali siano sentiti e sempre più radicati, anche nei programmi scolastici. Essere stati pionieri in tal senso ci rende orgogliosi del lavoro fatto. I Consorzi Nazionali per il Riciclo degli imballaggi in alluminio, acciaio, carta e cartone, plastica, bio plastica e vetro, sono al fianco delle amministrazioni locali non soltanto per garantire l’avvio a riciclo dei rifiuti raccolti tramite raccolta differenziata, ma anche per promuovere e divulgare i principi cardine dell’economia circolare”.

Per la 10^ edizione è prevista la partecipazione di oltre 160 Scuole e saranno avviate due versione del progetto: “Green Game Digital” per gli Istituti Secondari di II grado d’Italia e “Green Game in presenza” riservato alle Scuole di Basilicata e Molise. Gli studenti finalisti di entrambe le modalità confluiranno nella Finalissima Nazionale prevista a Roma a marzo 2023 dove le classi provenienti da tutta Italia si “sfideranno” per decretare la scuola campione nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Ambiente

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte