Brevi di Luca Ventrice |

Ultima modifica: 22 Dicembre 2016 10:47

“Vin d’Arte”, a Ragusa un’etichetta dell’artista valdostano Silvano Ruffini

Aosta - Fra le opere scelte per realizzare l'etichetta di un Moscato secco della Val di Noto c'è anche una fotografia di Silvano Ruffini.

L'etichetta realizzata da Ruffini

Venticinque artisti selezionati da tutta Italia, ed un'opera d'arte che diventa l'etichetta di un vino. All'interno della mostra 'Vind'arte', curata da Amedeo Fusco ed inaugurata al Centro di Aggregazione Culturale di Ragusa, c'è anche un pezzo di Valle d'Aosta. Fra le opere scelte per realizzare l'etichetta di un Moscato secco della Val di Noto c'è anche una fotografia di Silvano Ruffini.

Ruffini, classe '54 di Quart, coltiva la sua passione per la fotografia dagli anni '70 ma solo con l’avvento della tecnologia digitale nel 2009, la sua produzione fotografica subisce una radicale accelerazione ed un marcato cambiamento.

Le bottiglie di 'Vind'arte' si trovano esposte presso il Centro di Aggregazione Culturale, allo spazio MOMM di Comiso, alla Galleria OZ di Nicolosi (Catania) e presso lo spazio Corner Art di Brugherio, in provincia di Monza e Brianza.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>