A Saint-Nicolas nuove panchine per la ricarica delle ebike

Quattro le nuove postazioni di ricarica attive: a Vens, nei pressi della cappella, al capoluogo, davanti al Municipio, sempre nel capoluogo, zona sportiva e a Grand Sarriod.
panchine ricarica ebike Saint-Nicolas
Comuni

A Saint-Nicolas sono arrivate delle nuove panchine attrezzate per la ricarica di biciclette elettriche.

Quattro le nuove postazioni di ricarica attive: a Vens, nei pressi della cappella, con panca attrezzata con rastrelliere per bici e prese di ricarica anche per telefoni, al capoluogo, davanti al Municipio, con due totem attrezzati con rastrelliere per bici e prese di ricarica, sempre nel capoluogo, zona sportiva, con due totem e una panca, e a Grand Sarriod, con una panca alimentata con pannello solare integrato.

I punti sono stati scelti in modo da coprire l’intero territorio comunale, fornendo così un appoggio nel capoluogo ai ciclisti che arrivano dal fondovalle, a Vens, per chi sale verso il vallone di Vertosan, e a Grand Sarriod per chi sceglie i villaggi alti di Saint-Pierre e Vetan. Tutte le postazioni sono inoltre in prossimità delle attività economiche del territorio, come bar, ristoranti e minimarket.

Queste nuove postazioni si aggiungono alle già attive nel comune di Avise. Nel dettaglio una nel vallone di Vertosan, alimentata tramite un pannello solare, cinque situate nel Capoluogo, a Runaz, in loc Condemines, a Charbonnière e a Vedun e ulteriori due punti ai fontanili di Cerellaz e Baulin.

L’intervento è stato reso possibile dall’ottenimento di contributi regionali destinati agli enti locali per la progettazione e la realizzazione di zone di sosta per le biciclette e si stazioni di ricarica per la micro-mobilità elettrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte