Installato un nuovo defibrillatore sotto i portici del Municipio di Aosta

A renderlo noto il Comune, che ringrazia “Les amis du coeur”. Grazie all'associazione negli ultimi due anni e mezzo sono stati installati circa 40 defribillatori in tutta la regione.
Il defibrillatore in piazza Chanoux
Comuni

Ad Aosta è stato installato un nuovo defibrillatore (DAE – Defibrillatore Automatico Esterno) sotto i portici del Palazzo municipale, a pochi metri dall’ingresso dello sportello “Amico in Comune”. A renderlo noto è l’Amministrazione del capoluogo che, in un post sui social ringrazia l’associazioneLes amis du coeur”.

I defibrillatori – spiegano dal Comune – “sono strumenti salvavita di uso semplice, e contribuiscono ad aumentare le possibilità di sopravvivenza di fronte a un attacco cardiaco. Come prevede la legge, chiunque può usare un DAE senza paura di incorrere in sanzioni e anche senza aver frequentato corsi di abilitazione all’uso, I DAE oggi in commercio sono progettati in modo tale da consentire l’uso a tutti, escludendo la possibilità che una persona non formata all’uso possa fare danni”.

Negli ultimi due anni e mezzo, sempre grazie all’associazione, sono stati installati circa 40 defribillatori in tutta la regione, portando il totale a circa 400 apparati. Ad Aosta, attualmente, sono presenti in molte scuole, nelle palestre, nelle farmacie, in prossimità di alcune chiese – la cattedrale, Sant’Orso, Saint-Martin-de-Corléans – e del mercato coperto. E, da oggi, anche nel complesso dell’Hôtel de Ville.

Il defibrillatore in piazza Chanoux
Il defibrillatore installato in piazza Chanoux

Una risposta

  1. Fondamentale in caso di Arresto Cardio Circolatorio chiamare immediatamente il numero unico 112 che, mentre arrivano i mezzi di soccorso, guiderà i chiamanti nelle manovre di rianimazione e nell’uso del DAE (sia in caso di formazione o meno).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte