La Grand Place di Pollein avrà una nuova area fitness outdoor

In conclusione entro la media e la tarda primavera del prossimo 2023, l'area occuperà uno spazio di circa 120 metri quadri e vedrà tre zone di dimensioni differenti pensate per garantire all’utenza la possibilità di praticarvi esercizi plurimi e diversificati.
Grand Place Pollein
Comuni

La Grand Place di Pollein si dedica al fitness grazie a una nuova area attrezzata outdoor pensata e dedicata alle più svariate esigenze di sportivi e amatori di tutte le età. In conclusione entro la media e la tarda primavera del prossimo 2023, essa comporterà un investimento complessivo pari a circa 182 mila euro parzialmente finanziati nell’ambito del “Programma di sviluppo rurale 2014/2022” promosso dal Gal della Valle d’Aosta.

L’area fitness

La nuova area fitness outdoor di Pollein andrà a occupare uno spazio di circa 120 metri quadri e sarà suddivisa in tre zone esercizio di dimensioni e finalità differenti volte a garantire all’utenza un servizio quanto più possibile plurimo e completo.

“Data la vasta estensione della Grand Place, ci pareva utile destinare tanto ai nostri concittadini quanto ai fruitori esterni una zona sportiva nella quale allenarsi con esercizi di palestra godendo comunque del verde e dell’aria fresca dell’esterno – spiega il sindaco del paese Angelo Filippini -. All’interno di tale spazio prevediamo di collocare sia attrezzature specifiche per gli atleti sia altre installazioni pensate invece per la fascia più anziana della nostra popolazione, il tutto in vista di una ipotetica e futura ulteriore estensione”.

La Grand Place

La zona fitness outdoor arricchirà di nuove funzionalità una superficie di circa 10 ettari estesa sulla riva destra della Dora Baltea. All’interno degli spazi della Grand Place, per larga parte dedicati a sport popolari tradizionali quali tsan e rebatta o a sport classici quali il calcio, sono peraltro presenti un parco giochi per i più piccoli e un percorso ad anello pensato per il jogging, quest’ultimo costellato da panchine per la sosta e fontanelle di acqua potabile per il ristoro.

A completare il quadro dell’area verde subentra alfine l’ampia sala polivalente versata ad attività socio-culturali, quest’ultima circondata su ben tre lati da un parco arboreo e da un giardino di roccia composto da circa una cinquantina di massi rappresentativi della regione in perfetta e ordinata sequenza geologica e geografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Comuni

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte