Aggressione ad un giovane ad Aosta, accertamenti della Polizia

I fatti attorno alle 13.30 di oggi, venerdì 7 ottobre, in via Chanoux, nel centro storico. La vittima è stata trasportata in ospedale dal 118: presenta numerose contusioni. Indagini per capire se a picchiare è stato un individuo, o un gruppo.
Volante Aosta Chanoux
Cronaca

Accertamenti sono in corso, da parte della Polizia, sull’aggressione ad un giovane, avvenuta attorno alle 13.30 di oggi, venerdì 7 ottobre, nel centro di Aosta. I fatti hanno avuto per teatro via Abbé Chanoux, la strada che collega via Xavier de Maistre con viale della Pace. La vittima, un ventenne già noto alle forze dell’ordine, è stata trasportata in ospedale dal 118 e, dai primi riscontri in Pronto soccorso, presenta un quadro di molteplici contusioni.

Sul posto è intervenuta, a seguito di una chiamata che segnalava una rissa tra giovani, la Volante. All’arrivo degli agenti, a terra c’era solo il ferito, mentre chi lo aveva aggredito si era allontanato. Rilievi sono stati compiuti nel pomeriggio da parte della Polizia scientifica, che ha delimitato la via. Gli approfondimenti investigativi sono affidati alla Squadra Mobile: si punta a ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto, chiarendo in particolare se solo una persona abbia picchiato, e per quali motivi, o se tutto il gruppo segnalato abbia avuto un ruolo attivo.

Un interrogativo che donne e uomini della Questura mirano a sciogliere sia raccogliendo testimonianze, attività avviata sin dal momento del primo intervento, sia con l’acquisizione di immagini di impianti di videosorveglianza nell’area. All’orario dei fatti, la zona è particolarmente frequentata, vista la vicinanza a diverse scuole superiori, con l’uscita degli studenti. L’aggredito non sarebbe però uno studente e tra le domande in cerca di risposta c’è anche se chi lo ha picchiato lo stesse aspettando proprio là.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte