Anche i Carabinieri stringono la cinghia. Si celebra l’anniversario senza buffet

Sabato 5 giugno, l’Arma festeggia il 196° anniversario della fondazione, ma lo farà senza rinfresco. “Se gli italiani stringono la cinghia in tempi di crisi - ha detto il colonnello Guido Di Vita - è bene che evitiamo di festeggiare con i banchetti”.
Il colonnello dei carabinieri Di Vita
Cronaca

Anche i Carabinieri stringono la cinghia. Domani, sabato 5 giugno, l'Arma festeggia il 196° anniversario della fondazione, ma lo farà senza rinfresco né buffet. "Se gli italiani stringono la cinghia in tempi di crisi – ha detto il colonnello Guido Di Vita – è bene che anche noi evitiamo di festeggiare con i banchetti".

Secondo i dati forniti dal comandante dei Carabinieri valdostani fra maggio 2009 e aprile di quest'anno, i delitti consumati sono stati 2.498, contro i 2.454 del periodo precedente. I furti sono stati 1094, 53 dei quali sono stati scoperti, e sono aumentati quelli in abitazione: 309 contro i 277 del periodo precedente. In totale gli arresti sono stati 88, 52 dei quali sono avvenuti in flagranza di reato e 36 su ordine dell'autorità giudiziaria.

Per quanto riguarda la lotta allo spaccio di droga, sono state 15 le persone denunciate e 52 quelle segnalate. Sei le rapine, per tre delle quali sono stati individuati gli esecutori; tre i casi di violenza sessuale: in due casi il maniaco è stato individuato.

Più in generale, nel periodo di tempo considerato, sono state identificate 57.135 persone, sono stati controllati 36.741 mezzi e sono stati fatti 18.552 pattugliamenti, che corrispondono a 34.145 militari impegnati.

"In Valle non registriamo particolari fenomeni estorsivi – ha sottolineato Di Vita – ma qui storicamente c'è una presenza di persone legate alla ‘ndrangheta, come nel caso dei Nirta. Non ci sono tuttavia riscontri di loro attività criminose sul territorio".

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte