Bilancio del Casinò, Aggravi in Procura dopo l’esposto

L’assessore è stato sentito oggi per circa mezz’ora dal procuratore Fortuna, assieme ai sostituti Ceccanti e Menichetti. Ha segnalato comportamenti di personaggi pubblici in relazione all’approvazione del bilancio 2017 della Casa da gioco.
Aggravi all'uscita della Procura
Cronaca

L’assessore regionale alle finanze, con delega alla Casa da gioco, Stefano Aggravi, è stato sentito nella mattinata di oggi, lunedì 8 ottobre, dal procuratore capo Paolo Fortuna, affiancato dai sostituti Luca Ceccanti ed Eugenia Menichetti, a seguito di un esposto da lui presentato di recente. In Procura, assieme ai tre magistrati, era presente anche il comandante del Gruppo Aosta della Guardia di finanza, il tenente colonnello Francesco Caracciolo.

L’Assessore, che all’uscita non ha rilasciato dichiarazioni ai cronisti, è rimasto a Palazzo di giustizia per oltre mezz’ora. La segnalazione da lui depositata riguarda, secondo quanto si è appreso, condotte e comportamenti tenuti da personaggi pubblici, comunque tutti gravitanti nell’orbita della vicenda del Casinò di Saint-Vincent, in relazione all’approvazione del bilancio 2017 della Casa da gioco. La Procura, in merito, ha aperto un fascicolo “modello 45” (cioè iscritto nel registro degli “atti che non costituiscono notizia di reato”).

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca