Cronaca di Christian Diémoz |

Ultima modifica: 25 Settembre 2019 11:07

Cade per una cinquantina di metri sul Cervino, grave alpinista

Aosta - L’intervento del Soccorso Alpino Valdostano è scattato attorno alle 17, nella zona della Croce Carrel. L’uomo era con alcuni compagni, impegnati probabilmente in una uscita di acclimatamento al di fuori della via normale.

Gli interventi del Soccorso Alpino del 18 agosto 2019Gli interventi del Soccorso Alpino del 18 agosto 2019

Il Soccorso Alpino Valdostano è intervenuto attorno alle 17 di oggi, martedì 24 settembre, sul Cervino, per recuperare un alpinista protagonista di una brutta caduta. L’uomo, uno straniero di cui non sono note le generalità, è precipitato per una cinquantina di metri, nella zona della Croce Carrel, a quota 2.800 circa. Trasportato a Valle in elicottero, l’uomo è stato ricoverato in rianimazione, con prognosi riservata. Le sue condizioni appaiono molto gravi: è intubato e presenta vari traumi.

L’alpinista era con alcuni compagni, che hanno dato l’allarme. Gli alpinisti, arrivati da qualche giorno al rifugio Duca degli Abruzzi all’Ordiondé (“porta” dell’ascensione dal versante italiano), non erano lungo la via normale alla vetta, ma si trovavano in un canale di fianco, probabilmente impegnati in una uscita di acclimatamento, che non era quindi ancora di scalata.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>