Cronaca di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 4 Agosto 2020 16:14

Camionista ubriaco fermato dalla polstrada sull’A5

Aosta - Per un camionista bulgaro di 43 anni è scattata la denuncia e il ritiro della patente. L'uomo aveva un tasso alcolemico di 2,53 g/l.

E’ scattato il ritiro della patente e la denuncia penale per un camionista bulgaro di 43 anni, fermato domenica da una pattuglia della Polizia Stradale, sull’autostrada A5, e trovato con un tasso alcolemico di 2,53 g/l (il limite consentito è pari a 0 g/l).

Gli agenti, impegnati nei controlli ai veicoli pesanti diretti al Traforo del Monte Bianco, hanno subito visto l’uomo manifestare movimenti rallentati e un equilibrio precario, oltre ad avere un alito vinoso.

Il bulgaro rischia ora una ammenda da 2.000 a 9.000 euro e l’arresto da 8 mesi a 1 anno e mezzo.

Il tir è stato tolto dalla disponibilità del conducente ed affidato ad un soccorso stradale non essendovi altre persone idonee a cui consegnare il mezzo.

 

2 commenti su “Camionista ubriaco fermato dalla polstrada sull’A5”

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>