Carabinieri e Forestale ispezionano la Cogne: indagine per inquinamento ambientale

La Procura ha iscritto nel registro degli indagati l'amministratore delegato Pirovano e quattro dirigenti dello stabilimento.
Cogne Acciai Speciali
Cronaca

I Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Torino e il Corpo Forestale della Valle d’Aosta stanno ispezionando, in queste ore, lo stabilimento Cogne di Aosta. L’operazione, iniziata nella mattinata di oggi, martedì 10 dicembre, è stata disposta dalla Procura di Aosta, che ha in corso un’indagine per inquinamento ambientale.

Risultano, al momento, cinque persone iscritte nel registro degli indagati: l’amministratore delegato Monica Pirovano e quattro dirigenti della “Cogne Acciai Speciali”, adibiti a vari reparti, ma tutti con delega in materia ambientale. Si tratta del direttore di produzione Ferruccio Trombini,  del manager Lorenzo Viotto, del responsabile dell’acciaieria Flavio Bego e dell’ex dipendente Rosario Langella.
L’ipotesi, su cui è al lavoro il pubblico ministero Eugenia Menichetti, è legata all’inquinamento sia del suolo, sia dell’acqua, come conseguenza delle lavorazioni della fabbrica.

Cogne Acciai Speciali - prelievi dell'Arpa Piemonte
Cogne Acciai Speciali – prelievi dell’Arpa Piemonte

Gli inquirenti, a quanto si apprende, si concentrano in particolare sulle attività di scarico dello stabilimento. Al lavoro, assieme a Carabinieri e Forestali, ci sono anche consulenti tecnici del pubblico ministero, fra i quali l’Arpa Piemonte. Sono previsti pure prelievi di campioni nel suolo e nell’acqua, per sottoporli ad analisi successive. Sulla base dell’esito la Procura farà le valutazioni necessarie al prosieguo dell’inchiesta.

0 risposte

  1. chissa se vogliono farla chiudere ?

    vi siete mai chiesti dove vanno a finire i liquami delle stalle ?

    il conto se lo si vuole fare è semplicissimo

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte