Cronaca di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 10 Novembre 2019 9:27

Cervinia, un masso è caduto sulla strada regionale

Antey-Saint-André - Le auto vengono fatte transitare su una strada comunale, a senso unico alternato, sulla destra del torrente Marmore. I mezzi pesanti al momento non possono invece circolare. 

Masso caduto ad Antey l'8 novembre 2019Masso caduto ad Antey l'8 novembre 2019

La strada regionale per Valtournenche è interrotta all’altezza del comune di Antey-Saint-André, appena dopo la frazione Filey, dove ieri intorno alle 19 è precipitato un masso di circa 2 metri cubi. 

Nessuno è rimasto coinvolto nel crollo. “Una macchina di un residente – spiega il vice sindaco Daniele Hosquet – ha riportato dei danni, dopo essersi trovata di fronte sulla carreggiata il masso e aver sterzato, impattando contro un’altra pietra più piccola”.

Le auto vengono fatte transitare su una strada comunale, a senso unico alternato, sulla destra del torrente Marmore. I mezzi pesanti al momento non possono invece circolare.

“Questa mattina c’è stato un sopralluogo con l’elicottero per capire la situazione a monte del crollo” prosegue il vice sindaco Daniele Hosquet “Ora stiamo aspettando una squadra di disgaggio per altri due massi di minori dimensioni. Se tutto va bene si pensa alla riapertura nel pomeriggio, intorno alle 16”.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo