Controlli Covid-19, locale di Aosta sanzionato due volte in quindici giorni

Nell’attività sono stati riscontrati, tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre, il mancato rispetto del distanziamento sociale e il non utilizzo dei dispositivi di protezione, anche da parte del personale. La Questura valuta la chiusura temporanea.
polizia
Cronaca

Nell’ambito dei controlli Covid, la Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Aosta ha comminato due distinte sanzioni (da 400 euro l’una) al gestore di un locale del centro di Aosta, per violazioni – in altrettante occasioni – delle misure imposte dai protocolli sanitari Covid-19.

In particolare, tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre, gli agenti intervenuti per i controlli hanno accertato sia il mancato rispetto del distanziamento sociale nelle pertinenze dell’attività, sia il non utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, anche da parte del personale.

Oltre alle due multe (l’ultima delle due ispezioni risale alla serata di sabato scorso, 3 ottobre) – fa sapere la Questura – sono in corso le valutazioni previste in casi del genere, per l’eventuale adozione della sanzione accessoria della sospensione dell’attività commerciale da 5 a 30 giorni.

0 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
//