Controlli della polizia nella notte: tre patenti ritirate

I conducenti a cui sono state ritirate le patenti e denunciati avevano tutti tasso alcolemico superiore a 0,80 grammi per litro.
Polizia stradale
Cronaca

40 veicoli e 56 persone controllate, tre patenti ritirate. Sono i risultati di un servizio effettuato ieri notte, venerdì 27 ottobre, ad Aosta e in località limitrofe con diversi equipaggi di Polizia Stradale di Aosta e con l’ausilio del personale medico e infermieristico dell’Ufficio Sanitario della Questura di Aosta.

L’attività è stata eseguita nell’ambito delle iniziative messe in capo per limitare il fenomeno degli incidenti stradali e in occasione della “Giornata mondiale in memoria delle vittime della strada” che ricorre il 19 novembre 2023.

La “Giornata nazionale in memoria delle vittime della strada” è dedicata a quanti hanno perso la vita sulla strada e ai loro familiari. “Rappresenta un importante momento che impone una riflessione su quanto sia fondamentale adottare condotte consapevoli e corrette quando si pratica l’ “ambiente strada”.  – spiega una nota della Questura – Distrazioni, velocità elevata, mancato rispetto della distanza di sicurezza e della segnaletica stradale, sono solo alcuni dei tanti errori che si commettono quando si è al volante di una macchina, uno scooter o bicicletta che sia. Ma anche tra i pedoni, non sono infrequenti comportamenti azzardati, dettati molto spesso dalla distrazione o semplicemente dalla fretta”.

I conducenti a cui sono state ritirate le patenti e denunciati avevano tutti tasso alcolemico superiore a 0,80 grammi per litro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte