Courmayeur, primo crollo dal ghiacciaio Whymper delle Grandes Jorasses

La finestra di bel tempo ha permesso l'osservazione diretta. "Le velocità misurate indicano un’ulteriore marcata accelerazione negli spostamenti del seracco pensile, che nelle ultime settimane aveva mostrato anche indizi di crescente fratturazione",
Cronaca

Primo crollo dal Ghiacciaio Whymper delle Grandes Jorasses. A darne notizia è l’Amministrazione comunale. "Dopo alcuni giorni di tempo nuvoloso che non hanno consentito l’osservazione diretta del ghiacciaio – si legge in una nota – questa mattina le condizioni meteorologiche hanno permesso di ritornare ad eseguire alcune osservazioni. Le velocità misurate indicano un’ulteriore marcata accelerazione negli spostamenti del seracco pensile, che nelle ultime settimane aveva mostrato anche indizi di crescente fratturazione e suddivisione in blocchi minori."

La nota spiega inoltre come "i dati e le evidenze di terreno raccolti confermano la correttezza delle misure cautelative assunte dalle autorità la scorsa settimana, a fronte di una situazione di potenziale pericolo la cui evoluzione era seguita già dal mese di agosto dai tecnici di Fondazione Montagna sicura. Stante l’evoluzione si ritengono probabili ulteriori crolli che, come già segnalato, non sono suscettibili di interessare il fondovalle".

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca