Covid-19, altri due nuovi positivi nelle ultime 24 ore

Come ieri, il bollettino dell'Unità di crisi segnala due nuovi contagiati, su 46 tamponi effettuati. Due anche i nuovi guariti, che arrivano così a 1.011. Scendono a sei i degenti nel reparto Covid "Parini".
Mascherine - dpi - coronavirus - covid
Cronaca

Aumentano di nuovo, per il secondo giorno consecutivo, e ancora di due unità, i nuovi contagiati da Covid-19 in Valle d’Aosta, sui 46 tamponi effettuati in 24 ore. Questo il dato che emerge dal bollettino odierno dell’Unità di crisi regionale

Dopo la donna deceduta ieri in ospedale – prima vittima dal 17 maggio scorso – le morti invece si fermano di nuovo, ed in regione rimangono complessivamente, da inizio epidemia, 144.

Bollettino che però mette anche in luce due nuovi guariti che portano quindi il numero complessivo, da inizio emergenza, a 1.011.  A questi si aggiungono anche 27 persone guarite clinicamente.

Rimangono 36 i positivi attuali, mentre scende ancora il numero dei ricoverati al “Parini”, nel reparto Covid, ovvero 6 pazienti. Nessuno dei degenti è in Terapia intensiva, che continua, fortunatamente, a rimanere vuota. I restanti 30 positivi sono in isolamento domiciliare.

Sono 15.905 i tamponi fino ad oggi effettuati complessivamente in Valle, 1.966 dei quali hanno avuto un esito positivo mentre 13.755 sono quelli che hanno dato un risultato negativo. I test in attesa di essere refertati, invece, sono 184.

Nessuna sanzione è stata comminata dalle Forze dell’Ordine sui 376 controlli effettuati nella giornata di ieri, sabato 6 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte