Cronaca di Christian Diémoz |

Ultima modifica: 17 Novembre 2020 10:42

Covid-19, sequestrate 390 mascherine non a norma

Aosta - I prodotti non riportavano in forma chiaramente leggibile le indicazioni di sicurezza, come nome, ragione sociale, marchio e sede del produttore o dell’importatore. Nel periodo acuto della pandemia, poste sotto sequestro oltre 25mila mascherine.

Mascherina sequestrataUna delle mascherine sequestrate.

390 mascherine facciali destinate ai bambini. Le ha sequestrate in Valle d’Aosta l’altro ieri, martedì 29 settembre, la Guardia di finanza, per la violazione al Codice del consumo, dal momento che non riportavano in forma chiaramente leggibile e visibile le indicazioni minime di sicurezza, quali nome, ragione sociale, marchio e sede legale del produttore o dell’importatore stabilito nell’Unione Europea.

Durante la fase acuta dell’emergenza Covid-19, i militari del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Aosta avevano effettuato una serie di controlli nei confronti dei venditori di mascherine chirurgiche, per verificare il rispetto delle norme sulla sicurezza e contrastare gli eventuali fenomeni speculativi derivanti dall’elevata domanda del mercato in quel periodo.

Nel quadrimestre tra marzo e giugno di quest’anno sono state così contestate dalle Fiamme gialle 30 violazioni al Codice del consumo, con il contestuale sequestro amministrativo di oltre 25mila mascherine, per un valore complessivo di oltre 100mila euro. L’attenzione dei finanzieri resta comunque alta, rispetto a possibili fenomeni di commercializzazione illecita del prodotto, circostanza ancora più allarmante alla luce del rischio derivante dall’uso di presidi sanitari assemblati con tessuti privi di reale capacità filtrante.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo