Giocavano ad hockey sul lago Verney ghiacciato: multati in otto

Si tratta di un gruppo di cittadini francesi, sorpresi dal Corpo forestale e dai Carabinieri durante una perlustrazione. Le sanzioni sono scattate per la violazione delle norme Covid-19 e del codice della strada. Il valico tra Italia e Francia è chiuso.
Cronaca

Erano intenti a giocare a hockey e pattinare sulla superficie ghiacciata del lago Verney, poco sotto il colle del Piccolo San Bernardo. La “partitella” costerà però cara ad un gruppo di otto cittadini francesi. I Forestali della stazione di Pré-Saint-Didier ed i Carabinieri di La Thuile li hanno infatti notati, raggiunti e sanzionati per la violazione delle norme sul contenimento della pandemia da Covid-19 (l’attività cui si dedicavano risulta incompatibile con le disposizioni sulla “zona rossa”) e anche del codice della strada. Il valico tra Italia e Francia, malgrado la neve non sia caduta in quantità tale da ostruire la strada, è infatti ormai chiuso al traffico ed è vietato transitare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca