Giovane romeno fermato al Gran San Bernardo

Nei confronti di Constantin Danut Ciobanu il tribunale di Treviso aveva emesso un ordine di custodia cautelare. Ora il ragazzo si trova nel carcere di Brissogne.
Cronaca

Gli agenti della polizia di frontiera del Gran San Bernardo hanno arrestato, ieri sera, giovedì 3 dicembre, Constantin Danut Ciobanu, di 26 anni, romeno.

A un controllo è risultato, che nei confronti del giovane era stato emesso, dal tribunale di Treviso, un ordine di custodia cautelare in carcere per furto aggravato. Ora, il ragazzo si trova nel carcere di Brissogne.

Il giovane romeno è stato fermato durante alcuni controlli volti a prevenire e contrastare il fenomeno dell'immigrazione clandestina. Constantin Danut Ciobanu era alla guida di una Alfa Romeo in compagnia di una connazionale, risultata in regola.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte