In Val Ferret aspirante guida muore sotto una valanga

Aspirante guida alpina francese vittima di una valanga in Val Ferret mentre con alcuni amici era intento ad attraversare il versante che dal Col Petit Ferret porta al bivacco Florio, ai piedi del Mont Dolent.
Valanga
Cronaca

Pierre Lentz, 42enne aspirante guida francese dell'Alsazia, è l'ennesima vittima della montagna. L'uomo è rimasto vittima di una valanga mentre con alcuni amici era intento ad attraversare il versante che dal Col Petit Ferret porta al bivacco Florio, ai piedi del Mont Dolent. La tragedia è accaduta ieri, 5 aprile.

Nell'attraversamento la valanga si è staccata improvvisamente sotto i suoi piedi trascinandolo a valle per circa 300-400 metri. I suoi due compagni, un uomo e una donna sono stati coinvolti solo marginalmente e hanno subito dato l'allarme cercando di salvare il compagno.  Sul posto sono intervenuti due elicotteri, rispettivamente del soccorso alpino valdostano e della guardia di finanza di Entreves. I soccorritori hanno cercato di rianimare Lentz ma non c'è stato nulla da fare. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte