Cronaca di Christian Diémoz |

Ultima modifica: 10 Ottobre 2019 10:09

In viaggio con un 13enne senza documenti: arrestati due “passeur”

Aosta - Si tratta di due cittadini francesi, entrambi 25enni, finiti in manette nella notte appena trascorsa al traforo del Monte Bianco. Sui loro smartphone trovati messaggi con il tragitto da effettuare e le modalità per “evitare i controlli”.

Controlli al tunnel del Monte Bianco.

Due cittadini francesi, entrambi 25enni, sono stati arrestati nella notte appena trascorsa al traforo del Monte Bianco. L’accusa è di favoreggiamento all’immigrazione clandestina. A.K. e A.S.H. viaggiavano su una “Citroen C3”, con targa d’oltralpe, con un tredicenne straniero come passeggero, sprovvisto di documenti. Alla richiesta di chiarimenti degli agenti della Polizia di frontiera, vista l’assenza di parentela di entrambi con il ragazzo, non hanno fornito giustificazioni.

Dagli accertamenti effettuati, è emerso che i due erano entrati la notte prima in Italia, sempre attraverso il tunnel, ed avevano raggiunto Milano. Dopo aver preso contatti con il minore straniero erano quindi ripartiti alla volta della Francia. I poliziotti hanno anche appurato che gli arrestati avessero ricevuto messaggi, sui loro smartphone, sul tragitto da effettuare e sulle modalità da seguire per “evitare i controlli”.

L’operazione di polizia culminata negli arresti ha visto anche il sequestro di 400 euro trovati ad uno dei due, dell’autovettura usata per il viaggio e dei telefoni cellulari degli adulti. I fermati verranno condotti domani in Tribunale per essere sottoposti a processo, con rito “direttissimo”. Il 13enne è risultato essere sbarcato in Italia all’inizio di ottobre. Gli agenti stanno cercando di capire la destinazione ed il motivo del suo viaggio.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>