Inchiesta ospedale, giudice in Camera di Consiglio: attesa nel pomeriggio la sentenza

Tra gli imputati c'è anche il presidente della Regione, Augusto Rollandin, accusato di abuso d'ufficio, per il quale è stata chiesta la condanna ad un anno e sei mesi di carcere; se venisse condannato nei suoi confronti scatterebbe la sospensione.
In attesa della sentenza del procedimento penale per l'ampliamento dell'ospedale Umberto Parini
Cronaca

È stata la mattina delle repliche della difesa e del pm Daniela Isaia, stamattina in tribunale, per il processo per l’ampliamento dell’Ospedale Umberto Parini. Il giudice per l’udienza preliminare Giuseppe Colazingari si è chiuso ora in Camera di Consiglio, mentre la sentenza è attesa dopo le 14. Tra gli imputati c’è anche il presidente della Regione, Augusto Rollandin, accusato di abuso d’ufficio, per il quale è stata chiesta la condanna ad un anno e sei mesi di carcere; se venisse condannato nei suoi confronti scatterebbe la sospensione dall’incarico per la legge Severino.

A caldo il commento dell’avvocato Silvano Rissio, assistente dell’imprenditore Giuseppe Tropiano: “Mi è sembrato di cogliere sul processo – ha spiegato – un carico solamente politico che non ha nulla di penale, cosa che mi preoccupa soprattutto come cittadino. La clausola firmata non vuol dire nulla, per noi le questioni politiche non riguardano il processo penale”.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca