Incidente di Pontey, domani il funerale di Pasqualino Stranges

Le esequie si terranno martedì 21 giugno, nella chiesa parrocchiale Sant’Eusebio al Villair di Quart. Oggi, lunedì 20, alle 19.30 sarà recitato il rosario. Stranges lascia la moglie, due figlie, la mamma e tre fratelli.
Pasqualino Stranges
Cronaca

Dopo il nulla osta della Procura, sono stati fissati i funerali di Pasqualino Stranges, il 46enne di Quart che ha perso la vita cadendo con il camion di cui era alla guida dal ponte che collega la Statale 26 a Pontey. Le esequie si terranno domani, martedì 21 giugno, nella chiesa parrocchiale Sant’Eusebio al Villair di Quart. Oggi, lunedì 20, alle 19.30, nello stesso luogo verrà invece recitato il rosario.

Stranges lascia la moglie Katia, le figlie Martina e Alice, la mamma Rosina e i fratelli Domenico, Gigi e Jean Paul. Su quanto accaduto giovedì scorso, la Procura di Aosta ha aperto un fascicolo, con l’ipotesi di omicidio colposo, mirato ad effettuare tutti gli approfondimenti utili a chiarire le circostanze del sinistro. In particolare a capire se si sia trattato di un incidente stradale, o sul lavoro. Non è escluso che il conducente del mezzo sia stato vittima di un malore.

Il 46enne, come un altro collega su un mezzo che lo seguiva, stava portando dei residui di materiale industriale della Cogne Acciai Speciali ad una discarica: il mezzo è finito contro il guard rail e poi sugli argini della Dora. Gli accertamenti sono affidati ai Carabinieri della Compagnia di Châtillon/Saint-Vincent e, per quanto riguarda gli aspetti tecnici (come il peso del carico ed altri) ai funzionari dello Spresal dell’Usl. Sul posto, sono intervenuti il 118 (anche con l’elisoccorso) e i Vigili del fuoco. Purtroppo, per l’autista non c’è stato nulla da fare. Stranges lascia la moglie e due figlie.

Il camion caduto dal ponte a Pontey
Il camion caduto dal ponte a Pontey

Il cordoglio di Cogne Acciai Speciali 

La Direzione della Cogne Acciai Speciali ier ha espresso il cordoglio dell’azienda per la morte dell’uomo, autista della società Aosta servizi. “L’azienda vuole rappresentare la propria vicinanza alla famiglia di Stranges, al fratello Domenico, dipendente di CAS, e ai responsabili della ditta per cui lavorava”, si legge nella nota.

Assieme a Valeco, Marazzato e con il supporto di Arpa, dei Vigili del fuoco e del Corpo forestale, i responsabili dell’Ambiente e Sicurezza di Cogne Acciai Speciali hanno seguito le fasi di recupero del mezzo. Dai primi riscontri è emerso che i materiali del carico, inerti e di origine nota, non abbiano interessato le acque della Dora, ma altri rilievi saranno svolti.

 

4 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca