Ivo Morelli sarà questore a Piacenza: in arrivo ad Aosta Carlo Musti

L’avvicendamento al vertice degli uffici di corso Battaglione scatterà all’indomani delle festività. Musti attualmente è dirigente del Compartimento di Polizia ferroviaria di Verona, Trento e Bolzano.
La Questura, in Corso Battaglione.
Cronaca

Avvicendamento, con l’arrivo del nuovo anno, al vertice della Questura di Aosta. All’indomani delle festività, Ivo Morelli, oggi questore, lascerà l’incarico per assumere le stesse funzioni a Piacenza. A subentrargli sarà Carlo Musti, attuale dirigente del Compartimento di Polizia ferroviaria di Verona, Trento e Bolzano.

Morelli si era insediato in corso Battaglione nell’ottobre 2019. Originario di Vieste (Foggia), aveva vissuto a Milano la parte più significativa della sua carriera nella Polizia di Stato, dirigendo tra l’altro l’Ufficio Prevenzione Generale (da cui dipendono le “Volanti”) e, prima ancora, il commissariato “Centro” del capoluogo lombardo.

Per Carlo Musti, Aosta rappresenterà quindi il primo incarico da Questore. E’ stato lo stesso per gli ultimi tre “numeri uno” della Questura cittadina: Morelli (dal 2019 ad oggi), Andrea Spinello (dal 2018 al 2019) e Pietro Ostuni (dal 2016 al 2018, poi trasferitosi a Piacenza, proprio come sta accadendo ora, poi a Trieste e quindi nominato Dirigente generale di Pubblica Sicurezza).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte