Maltempo: due alpinisti bloccati da ieri sul Monte Bianco

I due uomini, in contatto con il Peloton d'haute montagne della gendarmerie di Chamonix, si trovano a circa 4.400 metri di altitudine, sulla via 'normale' del Monte Bianco, non lontano dal bivacco Vallot.
Monte Bianco
Cronaca

Il maltempo che imperversa da alcune ore in Valle d’Aosta ha bloccato da ieri pomeriggio, sul versante francese del Monte Bianco due alpinisti, di cui non si conoscono le generalità. 

I due uomini, in contatto con il Peloton d’haute montagne della gendarmerie di Chamonix, si trovano a circa 4.400 metri di altitudine, sulla via ‘normale’ del Monte Bianco, e in mattinata sono riusciti a raggiungere il bivacco Vallot: ora possono riscaldarsi con le coperte all’interno della capanna, allontanando così il rischio di ipotermia.

Alle operazioni di soccorso, rese difficili dal maltempo, partecipa anche il Soccorso alpino valdostano. Per ora però nessun elicottero ha potuto alzarsi in volo per recuperare gli alpinisti.

I due uomini sarebbero partiti dal rifugio Des Cosmiques e hanno raggiunto la vetta del Monte Bianco passando dal Mont Blanc du Tacul e dal Mont Maudit.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca