Monte Bianco, due alpinisti bloccati da due giorni in un bivacco

Il maltempo e la scarsa visibilità in quota tuttavia rallentano il loro recupero. Il Soccorso alpino valdostano è in attesa di una schiarita per poter intervenire in elicottero.
Cronaca

Da due giorni sono bloccati al Bivacco Craveri a 3490 metri su Les Dames Anglaises, punto di riferimento per alcune delle più difficili salite al Monte Bianco. Due alpinisti, illesi, non erano più in grado di procedere così hanno chiamato i soccorsi. Il maltempo e la scarsa visibilità in quota tuttavia rallentano il loro recupero. Il Soccorso alpino valdostano è in attesa di una schiarita per poter intervenire in elicottero.

I due alpinisti puntavano a salire sul Monte Bianco attraverso la lunga e impegnativa ascensione della Cresta integrale di Peuterey, con un dislivello complessivo di circa 4.500 metri e classificata come via alpinistica ‘molto difficile’. Sono giunti al bivacco stremati e hanno chiamato i soccorsi per farsi venire a recuperare. Sono in contatto con un amico a valle via cellulare, che per risparmiare batteria accendono soltanto per telefonare. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte