Monte Bianco, è morto lo scialpinista americano travolto da una valanga

La vittima è un californiano, D.T.R., di 38 anni. Il distacco questa mattina, poco prima delle 11.30 nella zona del Canale dei Marbrè, a 3500 metri, sul Massiccio del Monte Bianco, una classica del freeride, vicino al Dente del Gigante.
Cronaca

Non ce l’ha fatta lo scialpinista californiano di 38 anni, D.T.R., travolto questa mattina da una valanga. L’uomo recuperato poco prima delle 12.30 è arrivato in ospedale ad Aosta in condizioni critiche ed è morto poco dopo. 

Il distacco questa mattina, poco prima delle 11.30 nella zona del Canale dei Marbré, a 3500 metri, sul Massiccio del Monte Bianco, una classica del freeride, vicino al Dente del Gigante.  Le operazioni di recupero dell’uomo, che si trovava assieme ad altri due scialpinisti che hanno lanciato l’allarme, sono state condotte dal soccorso alpino valdostano e dalla guardia di finanza di Entrèves.   

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte